Diamo forma ai tuoi progetti

La storia

Rodofil nasce nel 1990 grazie alla passione per la meccanica dei fratelli Alessandro e Paolo Zanichelli che acquistarono una piccola EDM filo. Con quella tecnologia i fratelli, all’epoca entrambi piloti di moto e auto, costruirono particolari in Titanio ed Ergal per i propri mezzi rimanendo affascinati dalle straordinarie proprietà di quella tecnologia.

Nel giro di pochi anni Rodofil si sviluppo diventando un’importante realtà nell’ambito della meccanica di precisione implementando anche tecnologie quali elettroerosione a tuffo, microforatura EDM e poco dopo le tecnologie tradizionali di tornitura, fresatura e rettifica. Lo stabilimento Rodofil è stato quindi ampliato per potenziare ulteriormente la capacità produttiva e rendere più efficienti la gestione della commessa e il collaudo.

La crescita

L’ ampliamento ha dato vita a Rodofil 2, in grado di soddisfare al meglio le richieste dei propri clienti per quanto riguarda lavorazioni per asportazioni di truciolo. Sono presenti quindi torni, centri di lavoro, rettifiche di ultima generazione. Rodofil, composta quindi da due divisioni produttive R1 ed R2, si avvale della collaborazione di oltre 40 tecnici altamente qualificati. Negli anni è riuscita a presentarsi e ad evolversi nel mercato della meccanica di precisione conto terzi dove rappresenta ora un punto di riferimento per le imprese che ricercano elevata qualità, flessibilità e convenienza. L’azienda ha instaurato nel tempo rapporti di fornitura con importanti aziende dei settori aerospaziale e racing, diventando inoltre provider di imprese che realizzano stampi, macchine automatiche packaging e macchine per l’industria alimentare.
Nel 2013, Rodofil acquisisce l’importante competitor Gozzi S.r.l. e la storica azienda Rial Vacuum di Parma che da oltre 40 anni opera nella ricerca ed in particolare nell’ambiente degli acceleratori di particelle.

Una prestigiosa Joint Venture

Nel dicembre 2015, Rodofil ha costituito la Joint Venture SAES Rial Vacuum con SAES Getters S.p.A importante multinazionale italiana quotata alla Borsa valori di Milano.
SAES Rial Vacuum, partecipata al 51% da Rodofil e al 49% da SAES Getters, è una realtà specializzata nella produzione di camere da vuoto per laboratori e istituti di ricerca, per l’industria ma soprattutto per acceleratori di particelle quali il Cern di Ginevra, il sincrotrone di Trieste e il sincrotrone francese Soleil. La NewCo, con sede a Parma, realizza camere da vuoto che una volta saldate e ultimate, vengono sottoposte ad analisi RGA e leak test ad alte temperature per poi essere assemblate con le pompe getter prodotte da SAES Getters. La mission di SAES Rial Vacuum è quella di offrire al cliente non soltanto le pompe getter ma l’intera camera già allestita, un prodotto più completo che per la sua realizzazione necessita di tecnologie meccaniche di precisione, date le basse tolleranze dimensionali richieste. Per saperne di più clicca sul sito di SAES Rial Vacuum.

VUOI RICHIEDERE MAGGIORI INFORMAZIONI SUI NOSTRI SERVIZI